Rinnovo patente

rinnovo della patente a cagliari presso l'autoscuola.net

Stai cercando un centro per il rinnovo patente a Cagliari? L’AutoScuola.net è quello che fa per te:

noi offriamo infatti un servizio di rinnovo patente rapido e sempre disponibile, così da non farti rischiare di dover circolare senza una patente valida.

Nella nostra autoscuola, infatti, è presente un medico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, pronto ad effettuare la visita necessaria per rinnovare la tua licenza di guida, senza farti attendere inutilmente settimane intere.

Rinnovo della patente: che cos’è?

Partiamo da un presupposto fondamentale che è bene non dare mai per scontato: il rinnovo della patente è un obbligo che non si può in alcun modo aggirare o posticipare. Questo significa che nessun automobilista può decidere di non sottoporsi a questa azione. Di più: anche il solo dimenticarsi per qualche settimana oltre il dovuto di rinnovare la patente può portare a sanzioni salate e pesanti, come vedremo più avanti.

Il rinnovo della patente non è niente di difficile. Il problema è che, molto spesso, gli automobilisti finiscono per dimenticarsi di dover rinnovare la patente di guida, scordando del tutto la scadenza riportata sul proprio documento. Ad aumentare i dubbi, va precisato, è arrivato anche l’articolo 7 del DL febbraio 2012, il quale ha portato a 10 anni la validità iniziale delle licenze di guida – a partire ovviamente dalla data del loro rilascio – con il rinnovo fissato in occasione del compleanno del titolare del documento. Ma guardiamo le scadenze nella loro interezza:

  •  automobilisti fino ai 50 anni di età: ogni 10 anni
  •  automobilisti tra i 50 e i 70 anni di età: ogni 5 anni
  •  automobilisti tra i 70 e gli 80 anni di età: ogni 3 anni
  •  automobilisti oltre gli 80 anni di età: ogni 2 anni

Queste tempistiche sono ovviamente valide solo nei casi in cui non siano accaduti degli eventi eccezionali tali da mettere in dubbio prima del tempo le effettive capacità di un automobilista. Per chi ha ricevuto il documento di guida prima del 9 febbraio del 2012, invece, la data del primo rinnovo della patente B è riportata direttamente sul tesserino. Dopodiché, anche in questo caso, sarà valida la ‘regola del compleanno’.

Rinnovo patente 2018: come si fa? A cosa serve?

Per la fortuna di tutti i patentati, per effettuare il rinnovo della patente non è necessario aspettare fino all’ultimo, ovvero fino alla data di scadenza della licenza di guida. Si può infatti accedere a questa speciale procedura fino a 4 mesi prima dell’effettiva data di scadenza. Ma come funziona il rinnovo del documento di guida? Ebbene, tutto ruota intorno ad una visita medica obbligatoria, la quale viene effettuata per verificare la concreta e indiscussa idoneità dell’automobilista alla guida.

Rinnovo patente: dove si può fare?

Ci sono diverse possibilità per rinnovare la patente di guida: ci si può infatti rivolgere ad una delegazione ACI, alla Motorizzazione Civile oppure direttamente all’ASL. Non c’è però dubbio che l’opzione costituita dall’autoscuola per il rinnovo della patente è quella che garantisce un minor dispendio di tempo e una maggiore velocità. Nel caso di AutoScuola.net, con il nostro medico presente tutti i giorni in sede, questo vantaggio è ancora più marcato! Se a questo si aggiunge poi  il fatto che gli uffici della nostra autoscuola di Sestu sono sempre aperti con orario continuato, risulta chiaro che difficilmente si può trovare un rinnovo patente a Cagliari più veloce del nostro!

Cosa ti rilasceremo al momento del rinnovo della patente?

Nessun centro per il rinnovo della patente B può ovviamente rilasciare in modo automatico il tesserino definitivo: in ogni caso, al termine della visita medica, viene infatti rilasciato un documento sostitutivo della patente di guida, compilato con tutti i dati anagrafici dell’automobilista. Con questo speciale documento provvisorio, dunque, sarà possibile circolare senza problemi anche nell’intervallo di tempo compreso tra la scadenza della vecchia patente e l’arrivo del nuovo tesserino. Il tesserino della nuova licenza di guida, invece, viene spedito tramite posta assicurata entro 60 giorni dal rilascio.

Rinnovo Patente: cosa può succedere a chi circola con una patente scaduta?

Il Codice della Strada riporta sanzioni molto severe per chi si dimentica del rinnovo della patente. Circolando con una licenza di guida scaduta si rischia infatti di andare incontro a due sanzioni differenti. In primo luogo, infatti, gli automobilisti sprovvisti di licenza di guida valida che vengono fermati dalle forze dell’ordine vanno incontro ad una sanzione amministrativa compresa tra i 159 e i 659 euro. Non è però tutti qui, in quanto alla multa si somma anche la sanzione amministrativa accessoria, ovvero il ritiro della patente e 10 giorni per procedere al suo rinnovo.

Casi particolari: le apnee ostruttive, l’epilessia e il rinnovo della patente

A partire dalla direttiva europea 2014/85/UE, anche nel nostro Paese sono state adottate nuove regole per quanto riguarda i conducenti di veicoli a motore con sospetta Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS). Nel testo normativo si spiega infatti che tale disturbo può ridurre in modo pericoloso sia l’attenzione che la reattività al volante, e per questo motivo sono state istituite delle particolari scadenze del rinnovo della patente per chi soffre di OSAS. Nello specifico, i conducenti di veicoli delle categorie A e B hanno l’obbligo di rinnovo ogni tre anni, il quale si riduce invece a uno per i conducenti di veicoli delle categorie C e D.
Un discorso simile viene fatto anche per i soggetti definiti come ‘inclini all’epilessia’. In questo caso il rilascio della patente di guida A e B è subordinato ad un’assenza di crisi epilettiche per il periodo di almeno due anni. Analogamente, il rinnovo della patente viene fissato per un periodo non superiore ai 24 mesi, previa visita neurologica mirata.

Il rinnovo della patente dopo la scadenza

Può anche capitare di non guidare per un po’ di tempo e di ritrovarsi con la patente scaduta. Cosa succede in questi casi? Ebbene, l’importante è che il documento di guida non sia scaduto da più di tre anni: entro tale data, infatti, potrai rinnovare direttamente la tua licenza di guida, senza azioni ulteriori. Nel caso in cui la patente sia invece scaduta da più di tre anni, si rende necessario sostenere nuovamente l’esame teorico e l’esame di guida. Proprio così: avere una patente di guida scaduta da oltre tre anni equivale a non averla mai avuta.

Per il rinnovo della patente di guida a Cagliari, dunque, contatta la nostra autoscuola: fisseremo un appuntamento negli orari a te più congeniali e in tempi brevissimi, così da non farti rischiare sanzioni salate!

Informazioni?

Contatta un nostro esperto e ricevi ora le risposte di cui hai bisogno

Contattaci