Patente A1 A2 A3

consegui la patente A con l'autoscuola .net

Stai cercando un’autoscuola a Cagliari per conseguire una delle patenti per motocicli e ciclomotori, ovvero le patenti AM, A1, A2, A3?


Vuoi più informazioni sugli esami da fare e sui documenti da presentare? Desideri avere qualche dato relativo al costo della patente A1 e delle altre licenze di guida per le moto? Bene, sei arrivato nel posto giusto: la nostra scuola guida di Sestu ti offre infatti un servizio completo per conseguire in tempi rapidi tutte le tipologie di patenti A.

Cos’è la patente AM?

Ancora prima di vedere nel dettaglio le patenti A1, A2, A3, andiamo a descrivere la licenza di guida precedente, ovvero la patente AM. Cosa si può guidare con la licenza AM? Questo patentino permette di pilotare tutti i ciclomotori della categoria L1, con velocità massima di 45 km/h e cilindrata massima di 50 cc nel caso in cui il motore sia a combustione interna; nell’eventualità in cui si tratti di un motore elettrico, la potenza massima è fissata a 4 kW. La patente AM permette inoltre di guidare tutti i mezzi a 3 ruote di categoria L23. Anche in questo caso la velocità limite è di 45 km/h, con cilindrata massima di 50 cc se il motore è ad accensione comandata, con una potenza massima di 4 kW sia per i motori a combustione interna che per i motori elettrici (in questo caso si parla però di potenza nominale). Il patentino AM permette inoltre di guidare i quadricicli leggeri che rientrano nella categoria L6. Anche in questo caso la velocità massima deve essere fissata a 45 chilometri orari, e il motore ad accensione comandata non deve superare la cilindrata di 50 cc. In alternativa, la potenza massima è di 4 kW, sia per i motori a combustione interna che per quelli elettrici.

Come si ottiene la Patente AM?

Per conseguire la Patente AM è necessario avere 14 anni di età. Tale patentino, a partire dai 18 anni compiuti, permette anche l’eventuale trasporto di un passeggero. Sono due gli esami da superare:

  • Un esame teorico da 30 quiz specifici, da completare in 25 minuti e con un numero massimo di errori corrispondente a 3;
  • Un esame pratico di guida che si articola di due fasi distinte, prima in un’area attrezzata e poi in mezzo al traffico.

Va sottolineato che, se durante l’esame pratico si sceglie di guidare un mezzo con cambio automatico, il patentino AM sarà valido unicamente per i ciclomotori, i tricicli e i quadricicli leggeri con cambio automatico. Essendo equiparato alle altre normali patenti di guida, il patentino AM ha un sistema a punti e va rinnovato ogni 10 anni fino al cinquantesimo anno di età, per poi passare a intervalli di 5 anni fino ai 70 anni, di 3 anni fino agli 80 anni e di 2 anni da quel punto in poi.

Non va poi dimenticato che, se un patentato AM si mette alla guida di veicoli che esulano da quelli permessi – come per esempio una moto di cilindrata superiore o un’automobile – sono previste delle multe dai 5.000 ai 15.000 euro, sommate al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Cos’è la Patente A1, e quali motocicli permette di guidare?

Veniamo ora alla prima essenziale patente per guidare motocicli, ovvero la patente A1, la quale dà libero accesso alle moto fino ad una cilindrata massimo di 125cc con una potenza massima di 11kW nel caso dei motocicli e di 15 kW nel caso dei tricicli. Lo stesso documento dà inoltre la possibilità di guidare mezzi agricoli che non superano il limite di sagoma dei motoveicoli. La patente A1 si può conseguire a partire dai 16 anni; così come accade per la patente AM, anche in questo caso è possibile trasportare un passeggero solo a partire dalla maggiore età.

A livello di esame teorico, i quiz previsti sono i medesimi di quelli relativi alla patente A2 e A3 (ovvero la patente A senza limiti). L’esame pratico prevede l’utilizzo di una moto con la velocità massima di 90 chilometri orari: se si sosterrà l’esame con una moto monomarcia, la patente A1 sarà valida solo per i motocicli provvisti di cambio automatico.

Cos’è la patente A2, e cosa permette di guidare?

La Patente A2 è conseguibile a partire dai 18 anni compiuti. Questa licenza di guida permette di pilotare motocicli di qualsiasi cilindrata. Gli unici limiti sono costituiti dalla potenza massima, la quale non deve eccedere i 35 kW, e dal rapporto potenza/peso, che non deve superare gli 0,2 kW/Kg. Così come accade nel caso dell’A1, le case produttrici talvolta depotenziano alcuni dei propri modelli per consentire la loro guida a chi possiede la patente A2 (in questo caso, però, la potenza massima originale non può essere superiore ai 35 kW).

Per poter accedere all’esame pratico è necessario presentarsi con una moto con almeno 400cc di cilindrata, con una potenza compresa tra i 25 e i 35 kW e con un rapporto tra potenza e peso che non superi il tetto massimo dei 0,2 kW/kg. Per evitare limitazioni sul cambio, è necessario guidare fin dall’esame un motociclo con cambio manuale.

Che cos’è la Patente A3 (A senza limiti)?

Eccoci infine alla patente A3, anche detta A senza limiti, la quale per l’appunto permette di guidare qualsiasi moto, senza alcun limite di cilindrata e di potenza. Chi è titolare di una patente A2 da almeno 2 anni può conseguire la patente A senza limiti già a partire dal ventesimo anno di età; chi invece non ha conseguito la patente A2 deve aspettare fino ai 24 anni; per la guida di tricicli superiori ai 15 kW sono invece necessari 21 anni.

In sede di esame pratico è necessario presentarsi con un motociclo dalla cilindrata minima di 600cc, con la potenza non inferiore ai 40 kW.

Vuoi poter finalmente poter guidare in libertà una moto, dal classico cinquantino fino alla più roboante moto da strada? Non ti serve nient’altro che iscriverti presso la nostra scuola guida di Cagliari e lasciarti aiutare al meglio per imparare tutti le regole per condurre in piena sicurezza una moto!

Iscrivendoti presso la nostra autoscuola potrai avere la massima scelta su cilindrata e altezza delle moto da usare per le guide, e soprattutto avrai il vantaggio di utilizzare la nostra pista privata, la quale – per tua fortuna – è la stessa che viene utilizzata dagli esaminatori della Motorizzazione per la prova di guida! E non solo ti forniamo la moto: per farti girare in piena sicurezza L’AutoScuola.net ti dà anche il casco e tutte le protezioni necessarie!

Informazioni?

Contatta un nostro esperto e ricevi ora le risposte di cui hai bisogno

Contattaci